Famulari, Savino al Governo lascia Giunta?

Con Savino sottosegretario il caso esplode in tutta la sua evidenza. Dopo un’assessora e vicesindaca che è anche caposegreteria di Fedriga, un’assessora all’Istruzione anche deputata, ora abbiamo il fenomeno di chi cumula le cariche disottosegretaria, assessora alle Politiche del Territorio, commissaria in Paritetica Stato-Regione e coordinatrice regionale di FI. Una situazione del genere è umiliante per il capoluogo regionale e non porta alcun valore aggiunto, come vorrebbe far credere un sindaco prigioniero delle spartizioni di partito. Chiediamo quindi se tutto ciò finirà e quando”. La vicepresidente del Consiglio comunale di Trieste Laura Famulari (Pd) pone al sindaco Roberto Dipiazza il problema della composizione della Giunta dopo le ultime elezioni politiche e il completamento della squadra di Governo.

Il sindaco Dipiazza dovrebbe dire ‘no’ a una giunta ormai largamente part-time e – aggiunge la consigliera dem –chiaramente insufficiente a fronte dei gravi problemi di Trieste: gli assessori che ricoprono altri impegnativi incarichi istituzionali devono scegliere se occuparsi a tempo pieno delle loro deleghe oppure – conclude Famulari –passare la mano”.