Brigata Sassari: Franecesco Russo, con Trieste legame che supera guerre
“Un legame che si è cominciato a costruire nella Grande Guerra ma che ha superato i conflitti più sanguinosi e controversi, consolidandosi nel Secondo Dopoguerra e divenendo ponte tra un fiero popolo isolano e una città come Trieste da sempre aperta ai ‘foresti’.
Ci inchiniamo ai sardi che letteralmente a migliaia diedero la vita per il sogno di Trieste italiana: la cittadinanza onoraria alla Brigata Sassari va in memoria del loro sacrificio come a quello dei caduti sardi di Nassiriya. E simbolicamente ai tanti sardi che sono ormai cittadini a tutti gli effetti nella nostra comunità, uniti a loro da affinità e rispetto, grati per il loro apporto di operosità e cultura”. E’ il pensiero del vicepresidente del Consiglio regionale Fvg e consigliere comunale triestino Francesco Russo (Pd), presente oggi alla cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria di Trieste alla Brigata Sassari.
0