Famulari, ora Dipiazza segue proposte Pd
“Era ora, Dipiazza si è deciso a seguire le proposte fatte oltre dieci giorni fa dal Pd sui provvedimenti restrittivi per contenere i contagi a Trieste. Quel che allora era impossibile è oggi all’ordine del giorno: adesso lavoriamo tutti insieme per recuperare i livelli di sicurezza necessari. Come al solito Dipiazza si muove in ritardo, sulla spinta di un’emergenza non rinviabile e sull’onda del moto popolare, ma almeno si muove. Il Pd ribadisce da sempre piena fiducia nella ricerca scientifica, senza esitazioni o retropensieri politici”. Lo dichiara la segretaria del Pd provinciale di Trieste Laura Famulari, dopo che il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza ha preannuciato provvedimenti limitativi di situazioni che possano sviluppare il contagio legato alle manifestazioni no green pass.
“Con assoluta convinzione ho subito firmato la petizione ‘Appello a Trieste’ – aggiunge Famulari – ovviamente a titolo personale ma consapevole che interpreta le preoccupazioni della città e anche la voglia di non tornare indietro”.

0