Conti, Trieste chiede fatti a chi governa Regione
“Ora non c’è più il Covid che imperversa ma siamo di nuovo in emergenza con gli ospedali, non ci sono più scuse per chi ormai governa la sanità da quasi cinque anni. E’ una situazione che denunciamo da settimane anche con iniziative pubbliche: ora le lamentele e i disagi dei cittadini non si possono più nascondere imbavagliando i professionisti, è il momento di ascoltarli sul serio. Non possiamo più tollerare che medici e infermieri dopo due anni di passione col Covid debbano fuggire dalle strutture pubbliche perché non ce la fanno più. Se il personale finisce nel privato o in altre regioni, vuol dire che non è stato fatto tutto per trattenerlo nel pubblico dove serve allo spasimo. Come che sia, Trieste ma in effetti tutti i territori della regione chiedono fatti non altre promesse”. Lo dichiara la segretaria del Pd provinciale di Trieste Caterina Conti, dopo che i sanitari hanno denunciato la situazione del Pronto soccorso dell’ospedale di Cattinara, definendola “fuori controllo”.

0