Barbo,	Dipiazza promette ora dopo 5 anni di poco o niente

Trieste: Barbo (Pd), Dipiazza promette ora dopo 5 anni di poco o niente

“Capiamo che si fa campagna elettorale con ogni mezzo, ma non è molto elegante fare una conferenza stampa sul Piano Triennale delle Opere alla vigilia delle elezioni, annunciando opere da realizzare nel 2022 e nel 2023, quando cioè la giunta Dipiazza non starà più amministrando la nostra città. Comodo, per loro, promettere ora, dopo aver combinato poco o niente sul tema in cinque anni. Ricordiamo a titolo esemplificativo il mercato ittico, annunciato un mese dopo l’inizio del mandato nel 2016, inserito nel piano delle opere e poi slittato di anno in anno fino a scomparire dal documento. Il che ci fa dubitare (per usare un eufemismo) che quanto inserito oggi nel PTO abbia una qualche attinenza con la realtà, presente o futura. L’elenco dei lavori che si leggono in programma è più o meno quello del 2016: siamo finiti in una macchina del tempo?”. E’ il commento a quanto illustrato oggi dal sindaco di Trieste Roberto Dipiazza assieme a parte della Giunta comunale, nel corso della conferenza stampa di presentazione del “Piano Triennale delle Opere” della municipalità del capoluogo giuliano.

0