Barbo, la battaglia continua

“Continueremo a dare battaglia sul piano politico contro un’opera che riteniamo inutile e dannosa per il territorio. Un’opera di cui la giunta Dipiazza si deve assumere precisa responsabilità anche per le eventuali conseguenze che potessero colpire l’Amministrazione. La giunta Dipiazza è chiamata a rispondere anche delle numerose criticità procedurali rispetto alle quali oggi il Comitato avvia una verifica, a tutela dei cittadini e del territorio. Noi invitiamo la popolazione a sostenere l’opera di trasparenza e tutela che sta svolgendo il Comitato”. Lo ha dichiarato oggi il capogruppo Pd nel Consiglio comunale di Trieste Giovanni Barbo, presente, assieme alla collega Rosanna Pucci e al membro della segreteria provinciale del partito Roberto Decarli, alla conferenza stampa del Comitato No Ovovia che ha annunciato una raccolta fondi per sostenere i costi di opposizioni e ricorsi al Tar contro il progetto di realizzazione di una cabinovia nel capoluogo giuliano.

0