COMUNICAZIONE DEL SEGRETARIO PROVINCIALE ŠTEFAN ČOK

COMUNICAZIONE DEL SEGRETARIO PROVINCIALE ŠTEFAN ČOK

Carissima, carissimo,

Nelle prossime settimane inizierà il dibattito congressuale del Partito Democratico. Nell’arco di una doppia serie di incontri ci riuniremo dapprima per approfondire i problemi politici locali e il ruolo del nostro PD di Trieste, poi ci confronteremo con il congresso nazionale e con le diverse proposte presentatesi in questi giorni.

I direttivi di circolo, l’assemblea provinciale, le primarie nazionali: diversi aspetti di un partito che si interroga sul suo ruolo e sceglie i suoi organismi dirigenti ma dà soprattutto in primo piano i contenuti e deve parlare dei problemi che vivono il nostro territorio e tutto il paese. Ciò avverrà tramite un confronto aperto, dove ognuno potrà esprimere la sua opinione, ascoltare gli altri e votare.

Questi sono i candidati, fra i quali potremo scegliere al congresso nazionale: ognuno porta i suoi punti di vista, le sue proposte, ognuno contemporaneamente si riconosce in quella comunità più larga che è il Partito Democratico. Siamo alla fine di un lungo anno: parleremo degli eventi che si sono succeduti negli ultimi mesi e dei diversi punti di vista che abbiamo: soprattutto però risponderemo alla domanda su che fare d’ora in poi.

A livello locale il partito ha scelto la via di una candidatura unitaria: di ciò sono molto grato a tutti coloro i quali, malgrado le diverse opinioni, a livello nazionale sono stati capace di trovare un linguaggio comune lì dove ciò era possibile, contemporaneamente sento su di me una grande responsabilità: so però di poter contare su un largo gruppo di persone, su una vera comunità. Per l’assemblea provinciale si presentano due liste che nell’ambito del comune sostegno alla candidatura del segretario provinciale esprimono diverse sfumature e sottolineature: le due liste però non sono alternative bensì si completano a vicenda: Giovani, anziani, uomini, donne, esperti e meno esperti si sono candidati su queste due liste per dare il loro contributo di tempo e di energie. Contemporaneamente rinnoviamo anche i direttivi dei nostri undici circoli. Sono convinto che esistano tutte le condizioni per svolgere in modo positivo i nostri congressi e dare così nuovo slancio al nostro partito, ti invito quindi a prender parte a questo congresso, ricordandoti che per poter votare bisogna essere iscritti e l’iscrizione può essere fatta anche il giorno del congresso. Con il voto e la partecipazione di tutti potremo davvero rinnovare il partito, dargli nuovo slancio ed energie, e creare una nuova classe dirigente con l’impegno comune di tutti coloro i quali sono positivamente in essa già attivi e di numerosi volti nuovi e freschi.

Ci vediamo al congresso,

Štefan Čok
Segretario provinciale del Partito Democratico

Trovi qui il calendario delle assemblee di circolo, i candidati della lista “Unito e Rinnovato, il PD che Vogliamo” e della lista “Ripartiamo da Qui“.

Trovi qui il documento di candidatura a Segretario Provinciale di Štefan Čok e il documento presentato dalla lista “Ripartiamo da Qui

 

CODEGA: MAI STATO NEI GUAI, TUTTO REGOLARE

codega“Ho da poco ricevuto dal mio avvocato la notizia che questa mattina il Pubblico Ministero ha richiesto al GIP l’archiviazione del mio caso sulla questione del pagamento dei due biglietti aerei. Ero convinto prima e sono convinto adesso che non solo si trattasse di attività prettamente istituzionale, ma anche di attività assolutamente doverosa per un consigliere che vuol fare iniziative politiche e non solo scaldare i banchi. Ed i fondi dei Gruppi consiliari a questo erano dedicati.

Sono contento quindi che il PM abbia riconosciuto in tempo record (praticamente il giorno dopo la mia deposizione!) la regolarità delle mie spese e ringrazio tutti coloro che in questi giorni mi hanno espresso solidarietà e fiducia.
E ora, al lavoro!”

Franco Codega
Consigliere Regionale del Partito Democratico

NUOVO SEGRETARIO DEL PD DI TRIESTE

Lasorte Trieste 14/05/13 - PD, Štefan Čok
Lasorte Trieste 14/05/13 – PD, Štefan Čok

È Štefan Čok il nuovo Segretario del Partito Democratico di Trieste, eletto nel corso della Assemblea provinciale di sabato 18 maggio 2015.
Leggi e scarica qui il documento di presentazione di candidatura alla carica di segretario provinciale di Štefan Čok.

GRAZIE!

Debora Serracchiani è Presidente della Regione.
In un momento a dire poco complicato è un risultato importantissimo e in controtendenza, del quale siamo orgogliosi, per Debora Serracchiani per il centrosinistra e soprattutto per i cittadini del Friuli Venezia Giulia.

PresidenteFVG1

Il risultato ci dà un segnale di speranza, e ci dice che – quando le cose si fanno bene – il cambiamento è possibile e viene scelto dai cittadini.
E perciò, oltre a ringraziarvi di cuore per il sostegno che è stato davvero fondamentale, ora vogliamo che da questo risultato nasca una fase nuova per la Regione, e per tutto il Paese, in direzione del cambiamento.
Soltanto insieme possiamo farcela!

Il coordinamento di segreteria
del Partito Democratico di Trieste

Elezioni regionali – Con Debora e con il PD per cambiare

Carissima, carissimo,
mancano ormai solo due giorni alle elezioni regionali di domenica e lunedì prossimi. Elezioni che si svolgono in un clima nazionale particolarmente difficile. Noi siamo chiamati, nei prossimi giorni, a esprimerci sulle persone che guideranno la nostra regione nei prossimi anni. Per questo dobbiamo valutarle: per le loro capacità, i loro programmi, le loro caratteristiche. Per questo ti chiediamo, in queste ultime ore, di sostenere Debora Serracchiani e il Partito Democratico, che hanno dimostrato in queste settimane di presentare il progetto che più guarda al futuro di Trieste e dell’intera Regione.
Sosteniamo Debora anche per la capacità che ha dimostrato in questi giorni di mantenere una posizione autonoma e in linea con quelle richieste di cambiamento e di rinnovamento della politica che significano anche il primo passo di un nuovo inizio per il Paese.
Lo slogan della campagna elettorale di Debora è stato “Torniamo a essere speciali”: dimostriamo di esserne in grado, dando un segnale all’intero Paese, quello di un centrosinistra forte, che è in sintonia con ciò che si aspettano i cittadini, ne capisce le esigenze ed è in grado di dare risposta.
Diamo a Debora e al Partito Democratico la forza per cambiare, per essere il motore del cambiamento.

Il coordinamento di segreteria
del Partito Democratico di Trieste

… MANCA UNA SETTIMANA AL VOTO …

Carissima, carissimo,
manca una settimana alle elezioni regionali del 21 e 22 aprile prossimi. La campagna elettorale si sta svolgendo in un momento non facile, in cui grande è l’incertezza su ciò che riserva il futuro al Paese alla luce dei risultati delle recenti elezioni politiche del 24 e 25 febbraio. Dubbi, incertezze e interrogativi che sono comuni a tutti noi, in un momento di stallo che precede l’elezione del nuovo Capo dello Stato e che tutti noi seguiamo con grande attenzione. Con attenzione non minore ognuno di noi sta seguendo anche il dibattito interno sul ruolo e sul futuro del nostro Partito, argomenti sui quali subito dopo il voto sarà necessario riflettere negli organismi a ciò destinati.
Incertezze ed interrogativi che non devono però influire sul nostro lavoro in quest’ultima settimana: domenica prossima si deciderà il governo della Regione per i prossimi anni ed appare chiaro come il risultato elettorale avrà profonde ricadute sul futuro e sullo sviluppo del nostro territorio.
È per questi motivi che ti chiediamo un ultimo sforzo: aiutando nell’ultima settimana di campagna elettorale, al nostro gazebo, sul territorio, alle iniziative del Partito e dei singoli candidati, dando la propria disponibilità a fare il rappresentante di lista il giorno del voto: ma soprattutto parlando con le persone, con il maggior numero possibile di persone, spiegando loro le ragioni del centrosinistra, mostrando le profonde differenze che ci distinguono dalle altre proposte politiche in campo.
Ti segnaliamo, soprattutto, il grande evento di chiusura della campagna elettorale con Debora Serracchiani, venerdì 19 aprile alle 18.00 in piazza Cavana, al quale ti chiediamo di partecipare e che ti chiediamo di promuovere: dimostriamo con la nostra partecipazione che il traguardo è davvero a un passo.
Facciamo tutto ciò che possiamo in questi ultimi giorni per dare un segnale alla società regionale e, ne siamo certi, anche a quella nazionale, poiché la vittoria di Debora Serracchiani e del centrosinistra in Friuli Venezia Giulia non potranno che fare bene al centrosinistra anche in ambito nazionale.
Il coordinamento di segreteria
del Partito Democratico di Trieste

Spoštovana, spoštovani,
manjka teden dni do deželnih volitev 21. in 22. aprila. Volilna kampanja se odvija v nelahkem trenutku, ko vlada velika negotovost o bodočnosti države, upoštevajoč rezultate političnih volitev 24. in 25. februarja. Vsi mi doživljamo te dvome, negotovosti in odprta vprašanja, v trenutku pat pozicije pred izvolitvijo novega Predsednika Republike, čemur vsi sledimo z veliko pozornostjo. Z isto pozornostjo vsak izmed nas sledi tudi notranji razpravi o vlogi in bodočnosti naše stranke, teme o katerih bo potrebno spregovoriti v pristojnih organih takoj po volitvah.
Dvomi in vprašanja pa ne smejo vplivati na naše delo v tem zadnjem tednu: prihodnjo nedeljo bomo določili deželno vlado naslednjih let in jasno je, da bodo volilni rezultati imeli globoke posledice na bodočnost in na razvoj našega teritorija.
Zaradi tega pozivamo te, da bi nam pomagal v tem zadnjem tednu, pri našem volilnem šotoru, na teritoriju, na pobudah stranke in posameznih kandidatov, s tem, da daš svojo razpoložljivost kot predstavnik liste na dan volitev: predvsem pa s tem, da govoriš z ljudmi, z največjim možnim številom ljudi, da jim obrazložiš zakaj podpreti levo sredino in jim pokažeš globoke razlike, ki nas ločujejo od naših političnih tekmecev na teh volitvah.
Opozarjamo te predvsem na velik dogodek ob zaključku volilne kampanje z Deboro Serracchiani, v petek 19. aprila ob 18.00 na trgu Cavana; pozivamo te, da se udeležiš tega dogodka in da ga promoviraš: dokažimo s svojo številno prisotnostjo, da smo res tik ob cilju.
Storimo vse kar zmoremo v teh zadnjih dneh, da bomo lahko dali jasen znak deželni družbi in, v to smo prepričani, tudi državni, saj bi imela zmaga Debore Serracchiani in leve sredine v Furlaniji Julijski krajini gotovo pozitivne učinke tudi na vsedržavno levo sredino.
Koordinacija tajništva tržaške Demokratske stranke